Sinfonia d'Estate secondo Ruinart

20 giugno 2016

Ancora una volta il ristorante La Piedrigrotta ci vuole stupire con i suoi piatti e lo Champagne di


Lo continua ricerca sulla pasta della pizza e delle sue elaborazioni lo Chef  questa volta ha proposto questi piatti:


Pina Colada di Ravanello: 
Pizza Bio
Scaglie di mandorle tostate di Mattinata
Zucchine profumo di limone sfusato di Amalfi
Stracciatella di Andria al cocco

Tagliatelle Ligure di Pizza
Tagliatelle di pizza al Pesto
Fondo di spuma di patate di Zapponeta
Pinoli tostati e Fagiolini tostati

Mohito Hot dog di Pizza
Salsiccia di merluzzo con menta avvolto nella pizza
con mozzarella di Manfredonia
maionese vegetale di sedano Gelatina di Mohito

Cotoletta di Pizza alla Milanese
Cotoletta di pizza impastata con farina di ceci
Maionese di pomodoro

Tris di Dolci di Pizza Margherita
Tiramisù con savoiardi di pizza
Ceescake di pizza con marmellata di pomodoro
Panna cotta con pomodorino marinato

il tutto accompagnato da due Champange
Ruinart "R" e Ruinart Rosè








il tutto sarà allietato da Musica dal VIVO !

Prezzo della serata 100 Euro

Prenotazione direttamente presso la Pizzeria
 Via gian domenico romagnosi, 9, 21100 Varese VA
Telefono:0332 287983

Fornace di ...vino 2016: trenta vini con l'enoteca Forni

Si conferma anche quest'anno il tradizionale appuntamento di primavera con Ispra.
Punto di riferimento per il lago Maggiore 
incontro gratuito per tutti i soci AIS


RINVIATA AL 5 GIUGNO 2016



qui sotto l'elenco dei vini in degustazione


Pranzo di Primavera con vini COLOMBAROLA


Domenica 22 Maggio 2016, ore 13.00

primo incontro di primavera con un pranzo in collaborazione con A&B Wines distribuzione presso il locale:


Via Colombo, 23, Gorla Minore -VA-

ed i vini di :

www.tenutacolombarola

Faremo il primo brindisi insieme degustando uno sfizioso aperitivo  a buffet con cocktail di scampi in salsa rosa, insalata di polpo con patate prezzemolate, formaggi freschi
"Pietragaia", Bianco 2015

Risotto con asparagi e mazzancolle sfumato con "metodo classico"
Spumante "Brut Gran Cuvee", Metodo Classico


Carne salada con olio di oliva e scaglie di Parmigiano Reggiano, verdure grigliate e patate al forno aromatizzate al timo e rosmarino.
"Gandinaia", Rosso

Torta alla Ricotta con uva passa, gelato alla crema con riduzione di passito.
"Anonimo", Passito di Candia


Costo del pranzo euro 28,00
Prenotazione obbligatoria, telefonare: 
Giorgio 334.71.48.640 Marco 366.58.38.834
Delegato AIS Varese, Fabio 335.73.57.387, fabio.colombo@aislombardia.iti


IL MESCITORE Via Colombo, 23, Gorla Minore -VA-

I grandi Riesling della Mosella con Ferdinand Krebs

20 Aprile  2016
Ais VARESE 
 Ferdinand Krebs




I grandi Riesling della Mosella:  gli approfondimenti con il vitigno  iniziano con uno dei maestri del vitigno principe della Mitteleuropa.Ferdinand Krebs
grandissimo produttore di Riesling in una verticale imperdibile dove protagonisti saranno le annate: 



1990 Spatlese  1994 Kabinett 1995 Spatlese 2002 Auselse 2002 Spatlese

Guiderà la degustazione il nostro Sommelier professionista  Ivano Antonini.

Con inizio alle ore 21:00 presso il ristorante il Vecchio Convento di Varese, Viale Borri.


Prezzo dell'evento : 50 Euro per i soci AIS e 55 per i non soci 

Posti Riservati, Bicchieri in Sala


Prenotazione vincolante a fabio.colombo@aislombardia.it

Terzo incontro con il Trittico diVino





...siamo giunti all'ultima "puntata" del TRITTICO diVINO… Da non perdere!
Per chi ha già preso parte alle due "puntate" precedenti è il momento per ripetere un'esperienza dei sensi… unica!
Per quelli invece che per la prima volta vogliono partecipare, un'occasione irripetibile! Non mancate!

L’appuntamento è con NASCETTA STORY (domenica 10 aprile, ore 17), con la partecipazione del regista Federico Moznich.
INGRESSO (15 EURO) SOLO SU PRENOTAZIONE RISERVATO AI POSSESSORI DELLA TESSERA "I CARE" 2016 (SI PUÒ FARE ALL'INGRESSO AL COSTO DI 10 EURO) OPPURE AI POSSESSORI DELLA TESSERA AIS (IN REGOLA CON L'ANNO IN CORSO)
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL 331-2072100
______
SINOSSI
Nemo è un romano trapiantato nelle Langhe. Perchè? "Perchè qui si sta proprio bene", semplice. E poi c'è il vino, quello conosciuto nelle enoteche della Capitale. In realtà tra queste colline la soddisfazione di bere un bicchiere è tutta un'altra cosa. Ma a Novello, nella Langa del Barolo, c'è anche una storia particolare. Tra i filari di nebbiolo si "nasconde" un piccolo vitigno a bacca bianca, in paese tutti lo chiamano nas-cetta.
La curiosità e la passione porterà Nemo a compiere il suo piccolo viaggio nella Langa più nascosta per capire come un gruppetto di viticoltori sia riuscito nell'ardua impresa di salvare dall'estinzione un vitigno che era nei ricordi solo degli anziani del paese.
Il viaggio è l'elemento essenziale del film. Il viaggio dei primi viticoltori che hanno creduto nella Nascetta e anno dopo anno si sono impegnati per far rivivere il loro vitigno. Il viaggio della Nascetta, da una bottiglia anonima del 1986 ai riconoscimenti di oggi. Il viaggio di Nemo che da Roma è arrivato in Langa, tra le vigne e i vicoli di Novello racconta questa piccola grande storia, incontrando i personaggi che hanno salvato la Nascetta.
Nemo è il personaggio che ci accompagna lungo tutto il percorso del film. Attraverso la sua voce racconta se stesso e la sua voglia di conoscere il vino e la terra di cui si è così innamorato. Incontrerà i protagonisti della storia e con loro trasmetterà l'amore per il vino. Il paesaggio è anch'esso interprete della storia, fortemente legato alle vicende narrate.
Il film racconta una Langa diversa, non quella stereotipata e da cartolina ma quella che silenziosamente e orgogliosamente si è adoperata per riprendersi un pezzo della sua storia. Raccontare un vino in maniera semplice e accattivante per raggiungere anche il winelover più inesperto ma che apprezza e si esalta nel conoscere la vera essenza del mestiere del vignaiolo. Valorizzare un prodotto ed una terra attraverso l'esaltazione della più genuina cultura contadina che è tornata a coltivare nel rispetto dell'ambiente e dell'uomo stesso.
Il regista: Federico MOZNICH
Nato nel 1978 è laureato al Dams di Torino. Dal 2006 al 2012 lavora per Juventus Channel, (Juventus F.C. official Tv), ricoprendo vari ruoli tecnici, alcuni prettamente specifici della televisione broadcaster, ma lavora anche come come format-creator realizzando più di 500 puntate di format diversi. Dal 2003 al 2010 è il Direttore Artistico del Corto Dams Festival. Dal 2007 al 2008 crea e dirige Festival Channel, webTv dedicata al mondo festivaliero e al cinema indipendente. Dal 2006 entra nella Stuffilm Creativeye dove ricopre il ruolo di producer e filmmaker.

Wine Tasting VARESE 20 Marzo 2016


La città di Varese, da sempre conosciuta per i suoi itinerari culturali e la bellezza della sua provincia, che le ha valso il soprannome di “città giardino”, è più raramente coinvolta da manifestazioni che siano rivolte agli appassionati di vino. Eppure si tratta di uno dei territori per cui l’enogastronomia di qualità raccoglie una vasta schiera di professionisti di settore e appassionati winelovers.
 Sulla base delle due precedenti edizioni, Wine Tasting Varese quest’anno cambia volto e format, ampliando la proposta per soddisfare il più grande numero di appassionati, ristoratori e sommelier, declinando ogni sua sfumatura sotto il concetto degli atelier.

Il Grand Atelier darà spazio alle etichette di 75 tra le più rinomate aziende vitivinicole italiane,
l’Atelier dello Champagne ospiterà 12 grandi maison di Champagne,
l’Atelier International metterà in degustazione 30 produttori esteri di grande prestigio,
mentre l’Atelier del Gourmet darà voce a 5 chef varesini attraverso gli Cooking-show.

Grande appeal avrà l’Atelier del Sommelier con 4 grandi degustazioni, guidate da sommelier al vertice di categoria, con l’aiuto della delegazione di Varese dell’Associazione Italiana Sommelier.
 _________________________
-Ore 11:30 - Paolo Stella, proprietario dell’azienda vinicola Stella e Pigna Massimiliano presentano una verticale del Top di gamma, la Barbera D’Asti Superiore Bricco Fubine ” Il Maestro “ nelle annate 2003 – 2005 – 2008 – 2011 – 2012 – 2013
Contributo  di partecipazione € 15,00
 _________________________
-Ore 13:00 – Luca Martini, Miglior Sommelier del Mondo WSA 2013, guiderà una degustazione di Brunello di Montalcino 2010.
Saranno coinvolte le aziende: Biondi-Santi, Fattoi, Il Poggione, Le Potazzine e Podere Sanlorenzo
Contributo di partecipazione € 35,00
 ____________________________
-Ore 14;30 - Luisito Perazzo, Miglior Sommelier d’Italia 2005, presenta una verticale di Aglianico del Vulture La Firma Cantine del Notaio nelle annate 2007 – 2008 – 2009 – 2010 – 2011
 Contributo di partecipazione € 25,00
 _______________________________
-Ore 16:30 – Ivano Antonini, Miglior Sommelier d’Italia 2008, guiderà una degustazione di Barolo 2011. Le etichette in assaggio saranno: Mosconi di Conterno-Fantino, Cerretta di Ettore Germano, Ornato di Pio Cesare, Rocche dell’Annunziata di Roberto Voerzio e Lazzarito di Vietti
 Contributo di partecipazione € 40,00
_________________________________
Le degustazioni saranno disponibili solamente alle prime 30 persone, quindi vi consigliamo di riservare prima possibile il vostro posto scrivendo a prenotazioni@winetastingvarese.it
I soci AIS in regola con la quota associativa in corso, potranno beneficiare di uno sconto di € 5,00 sul prezzo della degustazione.
Per accedervi bisogna essere in possesso di un ingresso standard.

Biglietti:
Ingresso standard darà accesso a tutti gli atelier escluso l’Atelier dello Champagne - € 25,00
In prevendita e per i soci AIS in regola con la quota associativa in corso - € 20,00

Ingresso standard + Atelier dello Champagne - € 40,00  
In prevendita e per i soci AIS in regola con la quota associativa in corso - € 35,00
L’Atelier dello champagne è esclusivamente su prenotazione e sono disponibili solamente 200 biglietti.

Per informazioni:

www.winetastingvarese.it
info@winetastingvarese.it

RINVIATA Verticale Molitor : Grandi annate per 6 grandi Riesling tedeschi


RINVIATA 

Ais Varese alza l'asticella andando alla ricerca, dell'eleganza dei vini tedesci.
Appuntamento speciale per una verticale unica con i Riesling di : 



Appuntamento ad Azzate, presso il ristorante Blend 4 in una degustazione guidata da due grandi sommelier Ais:

Luca Martini & Ivano Antonini

Sei annate:

1995 Auslese**
        1996 Spatlese
                 2001 Auslese**
                          2002 Auslese *
                                  2003 Auslese*
                                           2004 Auslese **

Zeltinger Sonnenuhr



 Degustazione per un numero limitato di Soci AIS: prezzo 55 Euro

info: fabio.colombo@aisvarese.it



Vinissima 2016 Tamborini Vini


Ormai, la delegazione di Ais Varese, non ha confini,  la vicina Svizzera, ci stimola talvolta a confrontarci in terra d'Insubria con gusti talvolta affini o diversi dai  nostri palati.

proponiamo questo evento organizzato da un'importante distributore, dove 150 vini verranno messi in degustazione gratuita.

Domenca 6 e Lunedì 7 Marzo 2016
Tamborini Vini


Via Serta 18 Lamone (CH)


All'evento saranno presenti produttori Italiani e Francesi: 
Ecco alcuni dei nomi presenti:

VINI BREMA
VOERZIO
PLOZZA
MONTEROSSA
MONTE DEL FRÀ
VINI PRÀ
MANZANE
LIVON
MANTELLASSI
MAZZEI
LUOGHI
CECILIA
VELENOSI
CESARINI SFORZA
VILLA RAJNA
SPAGNOLETTI
LA CORTE
SOLETTA
GULFI
BIRRIFICIO BIOGGIO
LEVI

Sarà inoltre possibile degustare una selezione di vini ticinesi ed alcune novità di cantina.


Durante le giornate sarà possibile acquistare i vini proposti con uno sconto del 10%.

per informazioni ed iscrizioni ; mazzeo@tamborinivini.ch oppure +04191357546  





Il Vino per la Vita 2016

Domenica, 28 febbraio 2016 ore 16,00 ASTA VINI BENEFICA

La Delegazione  AIS Varese anche quest'anno vuole essere vicino al Comitato Stefano Verri.

L'associazione di volontariato ONLUS , che si propone di affiancare coloro che operano in aiuto ed allo studio per la cura della leucemia, affinchè possa crescere la qualità della vita dei malati, dei familiari .

Per raccogliere fondi destinati alla ricerca, per il settimo anno consecutivo propone un asta benefica di vini nella prestigiosa Villa Bossi in Bodio Lomnago.


Per noi appassionati di questo mondo, sarà una bella occasione per acquistare all’incanto un vino di vecchia annata, nonché vini di ottima qualità che verranno battuti all’asta.

Non pensate di essere da Christie’s a Londra, ma anzi con pochi soldi potrete fare Grandi affari e nel contempo fare del bene ad una associazione che lavora concretamente per finanziari i ricercatori di questa grave malattia.

La Delegazione di Varese sarà presente con i suoi sommelier , daremo una mano ai battitori dell’asta 

  • Luca Martini (miglior sommelier del mondo 2013)
  • Pierre Ley (critico gastronomico)

Ci vediamo domenica 28 febbraio 2016 alle ore 16, Ingresso Gratuito

Per chi lo volesse nei prossimi giorni sarà disponibile il catalogo dei vini

Per info e dettagli:

fabio.colombo@aislombardia.it
3357357387

comitato.stefanoverri@tin.it