RIPROGRAMMAZIONE DATE LEZIONI CORSI AIS VARESE

Gentili associati,
Nella seguente comunicazione, pensando di fare cosa gradita ai nostri soci che stanno frequentando i corsi di formazione, siamo a comunicare il riposizionamento delle lezioni relative a tutti i corsi in essere nella nostra delegazione. Ovviamente speranzosi che a partire da dopo Pasqua si possa ricominciare.
Potete trovare le variazioni nella sezione corsi direttamente sul sito 
2° LIVELLO https://www.aislombardia.it/delegazione-ais-varese.htm 

1° LIVELLO 

Corso 1° Livello - Varese - dal 21 Gennaio 2020 al 17 Marzo 2020 (vedi qui programma originario)

NUOVE DATE LEZIONI DA RECUPERARE
LE FUNZIONI DEL SOMMELIER - mercoledì 15 aprile 2020
VISITA AD UN'AZIENDA VITIVINICOLA - sabato 18 aprile 2020
BIRRA - martedì 21 aprile 2020
DISTILLATI E LIQUORI (nazionali ed esteri) - giovedì 23 aprile 2020
APPROFONDIMENTO SULLA DEGUSTAZIONE E AUTOVALUTAZIONE martedì 28 aprile 2020
                         

Sperando che cessi l'emergenza e che possiamo presto rincontrarci nelle nostre attività, vi mandiamo un caro saluto.

DELEGAZIONE DI AIS VARESE
--
                     Matteo Tunisi
ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER
     
             Delegazione di Varese

L'EDITORIALE DEL PRESIDENTE 20 MARZO 2020

Carissimi Colleghi, questa settimana contiene due ricorrenze: i 159 anni dell'Unità d’Italia e le Cinque Giornate di Milano. Sono entrambe pagine gloriose della storia italiana in cui sono caduti tanti eroi per il raggiungimento di un nobile obiettivo...



Noi in questi giorni affrontiamo un’altra battaglia, contro un nemico subdolo e contro il quale la nostra unica arma è stare a casa. È una nuova forma di combattimento, ma non ci sono altri mezzi.
Il nostro Comitato Esecutivo e la Redazione hanno deciso di tenervi compagnia con la pubblicazione sul nostro sito, oltre che con i Racconti delle Delegazioni, anche con articoli già pubblicati in passato sulla nostra rivista regionale Viniplus di Lombardia e ora anche on line. Inoltre, a causa delle difficoltà di consegna del nuovo numero della rivista, Viniplus di Lombardia 18-Marzo 2020, abbiamo deciso di anticipare qualche articolo corredandolo di video realizzati dalla nostra redazione.
Pieni di speranza e voglia di tornare al più presto alla normalità: abbiamo, quindi, riprogrammato i nostri corsi in tutte le delegazioni a partire da martedì 14 aprile. Abbiamo preparato un nuovo calendario (clicca qui) con le date delle nuove lezioni da recuperare.

In questi giorni difficili stiamo vivendo momenti di alti e bassi, ci stiamo aggrappando alla speranza di trovare un vaccino che possa aiutare a risolvere la situazione, e stiamo vivendo il dolore della perdita di amici e conoscenti. Mando a nome di tutti i Soci di AIS Lombardia un grande abbraccio alle famiglie che hanno subito perdite.

Le immagini che arrivano da Bergamo e da Brescia non danno tranquillità, ma il pragmatismo lombardo per trovare soluzioni e creare nuovi posti letto ci fa capire che possiamo superare qualsiasi ostacolo.
Continuiamo a stare in casa, continuiamo a sostenere gli ospedali.

Il vostro collega Hosam.

L'EDITORIALE DEL PRESIDENTE AIS LOMBARDIA


Cari Soci, ci mancate tanto. Scusatemi se inizio questa mia lettera in modo poco istituzionale, ma la vostra presenza, che anima le nostre aule, ci manca e con tutto il gruppo di lavoro avvertiamo un grande vuoto....


Stiamo vivendo giorni difficili, affrontando un virus per il quale non esiste ancora un vaccino: l’unica arma che abbiamo per combatterlo è quella di stare in casa per limitarne la diffusione. Vorrei ringraziarvi per la vicinanza all’Associazione e per la vostra comprensione in questa situazione complicata.
Vorrei ringraziare i tanti colleghi che nella loro vita quotidiana sono medici, infermieri e operatori che lavorano nelle strutture sanitarie. A loro e ai loro familiari dedico un grande plauso così come lo dedico a tanti colleghi carabinieri, poliziotti e operatori di pronto intervento che non possono rimanere protetti in casa, ma debbono lavorare per garantire la sicurezza di tutti.
Come avrete certamente visto, nelle scorse settimane abbiamo rispettato tutte le ordinanze emesse dal governo e dalla Regione applicando la stessa linea di cautele a tutela della salute dei Soci. Abbiamo preso la decisione, informando tutto il consiglio direttivo, di sospendere la nostra attività fino a quando le autorità competenti non ci daranno la giusta serenità e sicurezza per riprendere.
In questi giorni stiamo riprogrammando tutti i corsi in modo da permettere a tutti di frequentare le lezioni previste dando la possibilità di completare il percorso formativo: presto troverete sul nostro sito regionale il nostro nuovo calendario in tutte le province. Ringrazio, a questo riguardo, Alessandro Caccia, vice presidente di AIS Lombardia e delegato di AIS Brescia, per il suo impegno nel coordinare e riprogrammare tutte le lezioni dei corsi; ringrazio tutti i relatori e i responsabili dei servizi per la loro estrema e incondizionata disponibilità. Ringrazio i colleghi, che lavorano in ufficio e rispondono alle vostre telefonate e mail, e Alessandro Franceschini, responsabile della comunicazione e tutti i suoi collaboratori che in questi giorni stanno continuando ad aggiornare il sito e le pagine social. 
Lo spirito dinamico di questa Regione sta emergendo. L’ipotesi di allestire un ospedale di emergenza nei padiglioni dell’ex Fiera Milano ne è un esempio, così come la decisione di bloccare molti esercizi commerciali per garantire il massimo rispetto delle misure protettive.
Sul nostro sito abbiamo preparato una pagina (clicca qui) con l'elenco degli ospedali e delle strutture sanitarie lombarde alle quali possiamo donare il nostro aiuto per comprare macchinari che possono salvare tante vite.
Vorrei, infine, concludere con un pensiero personale, ma che penso rifletta anche quello del consiglio regionale.
Stiamo attraversando un tunnel, un passaggio a tratti buio, ma credo fortemente che noi lombardi saremo in grado di vedere una luce, ancora non del tutto chiara, che ci darà nuova vita. Apriremo presto gli occhi per guardare l’orizzonte e scopriremo che abbiamo ancora tanta forza e tanti sogni da realizzare.
Questo passaggio, questo tunnel, è la distanza tra la notte e la mattina. Abbiamo la forza, la dignità e la volontà necessarie per vincere questa battaglia. La luce vera è nel nostro cuore, dobbiamo essere all’altezza delle nostre speranze, non possiamo vivere immersi nella paura e depressione, ma dobbiamo vivere con impegno e coraggio. In questo modo si apriranno tante altre porte.
In attesa di abbracciarvi veramente tutti, vi mando un sincero abbraccio virtuale.
Il vostro collega Hosam. 
Un caro saluto.

EMERGENZA CORONAVIRUS. SOSPENSIONE ATTIVITA' AIS LOMBARDIA

Milano, 7 marzo 2020 – Aggiornamento emergenza Coronavirus
Cari Soci,
in considerazione della situazione di grande difficoltà che il nostro Paese sta attraversando a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 e che sta coinvolgendo in modo particolare la Regione Lombardia, visto l’ultimo DPCM (Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri) di mercoledì 4 marzo che ha rafforzato le misure di prevenzione per il contrasto alla diffusione del virus, riteniamo necessario e doveroso sospendere qualsiasi attività di AIS, sia corsi che eventi di ogni genere, fino a venerdì 3 aprile compreso.
Tutti i corsi verranno nuovamente calendarizzati rispettando il regolare svolgimento come da programma.
Per la ripresa delle attività vi consigliamo di tenervi aggiornati consultando il sito regionale e le pagine social di AIS Lombardia e di tutte le delegazioni provinciali.
Confidiamo nella vostra comprensione e pazienza.
Il Presidente
Hosam Eldin Abou Eleyoun